Il recente voto bypartisan per rifinanziare la guerra afghana è stato festeggiato con il primo suicidio di un soldato italiano, che porta a 26 il numero dei cittadini italiani che hanno perso la vita nella sporca guerra.

Ma le veline dell’Aspen per i nostri media chiariscono subito che a noi va ancora bene perchè i militari americani suicidi hanno raggiunto la media di uno al giorno.

Le agenzie della macchina mediatica con cui la grande finanza controlla l’informazione nel mondo, per salvare la faccia di Obama, rimangiatosi le promesse elettorali, hanno accreditato l’immagine di un Obama che vorrebbe una pace rapida, mentre gli afghani, per bocca di Karzai sarebbero più intransigenti e chiederebbero l’invio di nuove armi, nuovi soldati e…. qualche miliardo in più di dollari da gestire.

Altro

Annunci